Mozione Brescia/1 20/12/2005

P R O V I N C I A   D I   B R E S C I A

V E R B A L E   D I   D E L I B E R A Z I O N E

D E L   C O N S I G L I O   P R O V I N C I A L E

 

Seduta del 20 Dicembre 2005

 

OGGETTO: ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DAI CONSIGLIERI: ARRIGHINI, MOTTINELLI, BINO, GIRELLI, MONTINI, SCALVENZI, REBECCHI, FOGLIATA, RAGNI, VOLTOLINI, COLASANTI, BARESI, BOTTICINI, PEDERSOLI PAOLO, TOMASONI, BETTINSOLI, VIVALDINI E MANDELLI RIGUARDANTE GLI INCIDENTI ALLA STAZIONE FERROVIARIA DI VERONA SABATO 24 SETTEMBRE 2005 AL TERMINE DELLA PARTITA DI CALCIO VERONA-BRESCIA.

 

Nell’anno duemilacinque, il giorno venti, del mese di Dicembre, convocato per le ore 09:30, si è riunito in Brescia il Consiglio Provinciale – nella sala adunanze di Palazzo Broletto.

Alla trattazione dell’argomento in oggetto risultano presenti (P) / assenti (A):

CAVALLI ALBERTO Presidente dell’Amministrazione Provinciale       A

ed i Consiglieri:

 

ARRIGHINI GIULIO

P

FACCHI ROBERTO GIUSEPPE

P

PELI LEONARDO

P

BARESI GIANNAROSA

P

FAUSTINI BRUNO

P

QUADRINI GIACOMO

P

BASSANELLI IVAN

P

FOGLIATA CARLO

P

RAGNI GIOVANNI

P

BETTINSOLI VIGILIO

A

GIRELLI GIAN ANTONIO

P

REBECCHI ALDO

P

BINO TINO

A

GRAZIOLI SERGIO

P

ROMELE GIUSEPPE

A

BOCCHIO MARIO

P

MANDELLI FABIO

P

SCALVENZI OSVALDO

P

BONOMELLI GUIDO

P

MANTELLI GIAMPAOLO

P

TOFFOLI ROBERTO

P

BORGHETTI MASSIMO

A

MONTINI ANTONELLA

P

TOMASONI GIAN FRANCESCO

P

BOTTICINI GIOVANNI

P

MORETTI ENIO

P

VILARDI PAOLA

P

CE’ ALESSANDRO

P

MOTTINELLI PIER LUIGI

P

VIVALDINI MARIATERESA

P

COLASANTI SILVIA

P

PEDERSOLI NILO

P

VOLTOLINI ANNALISA

P

ELENA PAOLO

A

PEDERSOLI PAOLO

P

ZANOLA ELENA

P

 

Totale:              presenti n. 31

              assenti   n. 06 (Bettinsoli, Bino, Borghetti, Elena, Romele ed il Presidente Cavalli).

Partecipano alla seduta, senza diritto di voto, gli Assessori:

GELMINI MASSIMO

P

MAZZOLI FRANCESCO

P

PRIGNACHI VALERIO

P

ARTURI ROBERTO

P

MININI RICCARDO

P

SALA ALESSANDRO

A

GHIRARDELLI CORRADO

P

PAROLINI MAURO

P

SCOLARI CORRADO

P

MATTINZOLI ENRICO

P

PELI ARISTIDE

P

 

P

ed il Segretario Generale Avv. CAMARDA LORENZO.

Presiede l’Avv. VILARDI PAOLA, nella sua qualità di Presidente del Consiglio.


OGGETTO: ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DAI CONSIGLIERI: ARRIGHINI, MOTTINELLI, BINO, GIRELLI, MONTINI, SCALVENZI, REBECCHI, FOGLIATA, RAGNI, VOLTOLINI, COLASANTI, BARESI, BOTTICINI, PEDERSOLI PAOLO, TOMASONI, BETTINSOLI, VIVALDINI E MANDELLI RIGUARDANTE GLI INCIDENTI ALLA STAZIONE FERROVIARIA DI VERONA SABATO 24 SETTEMBRE 2005 AL TERMINE DELLA PARTITA DI CALCIO VERONA-BRESCIA.

 

 

Vilardi, Presidente del Consiglio, si richiama all’ordine del giorno di cui all’oggetto.

Apre, quindi, la discussione sull’argomento.

o m i s s i s

Vilardi, Presidente del Consiglio, nessun altro chiedendo la parola, pone in votazione l’oggetto.

Il Consiglio Provinciale

 

Con voti favorevoli 28, astenuti 3 (Manenti, Pedersoli Nilo e Zanola);

 

a p p r o v a

 

il seguente ordine del giorno:

 

 

“””Considerato:

                         che a seguito degli incidenti accaduti alla stazione ferroviaria Porta Nuova di Verona sabato 24 settembre, al termine della partita di calcio Verona-Brescia, le azioni delle forze dell’ordine hanno procurato violenze e lesioni gravi a numerosi cittadini bresciani fra cui donne e minorenni del tutto estranei ad ogni forma di eversione ed illegalità;

 

Invita la Giunta

ad assumere le informazioni necessarie ad accertare responsabilità e veridicità dei fatti e tenere informato il Consiglio Provinciale sugli sviluppi legati alle indagini in corso.”””

 


Letto, confermato e sottoscritto.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

VILARDI PAOLA

IL SEGRETARIO GENERALE

CAMARDA LORENZO